Lapidario

 
Sembrano i tuoi giorni che qualcuno ti consuma volano come corvi sulla cima del presente Sembrano occhi attenti che vengono accecati dalla furia della storia e rimessi al loro posto Anni per disfare tutta la tua vita colata come sangue rappreso sull'involucro Anni per rifare quel becero riflesso che tanto sotterravi segnandoti la mappa Lapidario lo può recitare La tavola di marmo sul ribelle ribollito