Unico Solo

 
Luoghi da riconoscere Come inutili tormenti Nelle nicchie del cuore Di un unico pensiero Unico, solo, unico colpito Spazi da spianare Come rampe di lancio Costruendo nuovi istanti Infiniti mondi liberi Unico, solo, unico punito Non andrò raspando Nel letame sociale Non andrò parlando A padiglioni assordati Unico, solo, unico disgusto Nell'alto delle torri Formate con la rabbia Nei profondi, angusti Desideri non trattati Unico, solo, unico respiro