Paradiso

 
Sono rimasto solo E ho guardato su Dove un tempo c'era Solo un soffitto bianco Ora c'è un buco nero Che distrugge ogni legge Un pugno di veleno Vassoi di colori Una tela sulla quale Dipingere nuove luci (sono) Rimasto solo Ho guardato giù Dove un tempo c'era Il baratro scuro Ora c'è una porta Che da sull'inferno Questa vita esausta Rinchiusa nella plastica Nella sterile giustizia Che uccide le mie scelte